SILER - Sistema Informativo Lavoro della Regione Emilia Romagna

Engineering contribuisce allo sviluppo socioeconomico del territorio grazie ad un sistema completo e flessibile per i procedimenti amministrativi e per l'erogazione dei servizi per il mercato del lavoro.

L'integrazione nella gestione delle politiche del lavoro tra le strutture pubbliche, gli operatori privati, i soggetti deputati all'attuazione delle politiche di sviluppo locale e le parti sociali è negli ultimi anni al centro dell'attenzione degli operatori istituzionali e sociali.

Engineering mette a disposizione esperienze e competenze complete inerenti a tutti gli ambiti di servizio coinvolti nel mercato del lavoro,  che trovano nel Sistema Informativo del Lavoro (SIL) l’infrastruttura tecnologica per il raggiungimento del massimo grado di integrazione informativa e procedurale tra tutti i servizi e attori coinvolti. Questa visione e offerta consentono di costruire un vero e proprio "sistema nervoso digitale" dell'occupazione e della formazione professionale sul territorio, uno strumento organizzativo e operativo in continua evoluzione per recepire le notevoli spinte che, costantemente, provengono dalle decisioni di politica locale come da quelle del governo centrale.

Il sistema informativo adottato da tutte le Province della Regione Emilia Romagna (SILER) è stato realizzato nel quadro del programma nazionale per l'e-government. Un progetto completo e flessibile che automatizza i procedimenti amministrativi e l'erogazione dei servizi per il mercato del lavoro, assicurando omogeneità di impostazione ai cittadini e imprese su tutto il territorio regionale.

II SILER è un sistema federato: ciascun polo provinciale è autonomo e, tramite servizi di cooperazione applicativa, può interoperare con il polo Regionale e con gli altri poli provinciali, nonché, a livello nazionale, con i sistemi delle altre Regioni e del Ministero del Lavoro.

II progetto realizzato da Engineering è un sistema realmente completo, in quanto vede diversi sottosistemi integrati tra loro: SILER Regionale e SILER Provinciale, SARE per l'inoltro telematico delle pratiche da parte delle imprese, Portale dei servizi per il lavoro, Sistema di Monitoraggio Statistico, ecc. Il sistema si integra e coopera inoltre con altre sistemi e servizi regionali, quali, per es., SIFER (Sistema della Formazione Professionale), ORIENTER (gestione dei corsi di formazione), MADREPERLA (incrocio Domanda/Offerta assistenti familiari), BLEN.lt (Borsa nazionale lavoro per l'Edilizia).

A quasi dieci anni dall'avvio del progetto, iI sistema realizzato da Engineering è oggi utilizzato da oltre 2.000 operatori regionali o provinciali e da circa 22.000 imprese del territorio, servendo un bacino di oltre 2,5 milioni di cittadini in età lavorativa.

Il progetto rappresenta inoltre un'importante esempio di riuso del software nella Pubblica Amministrazione, in quanto lo sviluppo realizzato per la Regione Emilia Romagna è oggi utilizzato anche da altre Amministrazioni italiane, quali la Regione Umbria, la Regione Autonoma Valle D'Aosta, la Provincia Autonoma di Trento.