SAN: Sistema Archivistico Nazionale

Sistema informativo per l’acquisizione, la gestione e la pubblicazione delle informazioni archivistiche e degli oggetti digitali associati alle risorse archivistiche, sia statali, sia di enti religiosi o di privati.

Obiettivo primario del SAN, sistema sviluppato per la Direzione Generale degli Archivi (MiBAC), è quello di far conoscere gli archivi - nel contesto storico nel quale si sono formati - i luoghi di conservazione, le modalità di accesso e di consultazione. All’interno del SAN sono gestiti vari portali, specializzazioni di determinate tematiche.

Il SAN offre un punto di accesso alle informazioni sul patrimonio archivistico italiano provenienti da diversi sistemi di descrizione archivistica aderenti. Lo scambio avviene secondo tracciati predeterminati o mediante lo standard OAI-PMH (The Open Archives Initiative Protocol for Metadata Harvesting).

Obiettivo primario del SAN è diffondere la conoscenza di tale patrimonio, con un ruolo di integrazione e di razionalizzazione delle informazioni.

 

Il SAN consente l’accesso a diversi portali tematici, di cui Engineering ha realizzato i seguenti:

  • Rete degli Archivi per non dimenticare
  • Archivi di Impresa
  • Archivi degli Architetti
  • Archivi della Musica del ‘900.

Prima del SAN le informazioni archivistiche erano catalogate in vari sistemi, anche in modo duplicato, senza alcuna centralizzazione. Il SAN ne ha consentito la razionalizzazione, ottenendo un evidente beneficio di omogeneizzazione.

Inoltre, tramite il SAN e i portali tematici si è avviata la divulgazione della cultura archivistica italiana: il vasto pubblico non specialistico ha potuto accedere a immagini di archivi di grande prestigio storico, da antiche pergamene a oggetti di storia più recente, come le lettere scritte da Aldo Moro durante il periodo di prigionia.