SynchroniCity: Delivering an IoT enabled Digital Single Market for Europe and Beyond

Un ecosistema armonizzato di servizi IoT per Smart Cities in cui i produttori di dispositivi IoT, gli integratori di sistemi e i fornitori di soluzioni possono innovare e competere in modo trasparente.

SynchroniCity rappresenta la prima iniziativa volta a creare un Mercato Unico di Città Digitali per l'Europa attraverso una sperimentazione su larga scala in 11 zone di riferimento (8 città europee e 3 città nel resto del mondo) che coinvolgerà 34 partner in rappresentanza di 11 Paesi in 4 continenti.

Sfruttando la vasta esperienza raccolta a livello europeo, grazie a iniziative quali OASC, FIWARE, FIRE, EIP-SCC e il coinvolgimento di partner di primaria importanza negli organismi di normazione (tra cui ITU, ETSI, IEEE, OMA, IETF), SynchroniCity intende fornire un ecosistema armonizzato di servizi IoT per le Smart Cities in cui i produttori di dispositivi IoT, gli integratori di sistemi e i fornitori di soluzioni possono innovare e competere in modo trasparente.

SynchroniCity definirà un'architettura di riferimento per il mercato dei servizi IoT per le Smart Cities con specifici punti di interoperabilità, e interfacce e modelli di dati per i diversi mercati verticali. Ciò include strumenti per la co-creazione e integrazione delle piattaforme legacy, dispositivi IoT per i servizi urbani e enabler per l'esplorazione, l'accesso e il licensing dei dati, riducendo le barriere che limitano la partecipazione sul mercato.

SynchroniCity condurrà la sperimentazione all'interno delle zone di riferimento insieme a una serie di servizi focalizzati sul cittadino in tre aree principali, per dimostrare l'impatto sulle città, sulle industrie e sui cittadini coinvolti, direttamente legati al mercato globale. SynchroniCity servirà da faro per motivare altre comunità a inserirsi nell'ecosistema definito, contribuendo così al suo sviluppo. 

SynchroniCity adotta un approccio partecipato per favorire la crescita dell'ecosistema attraverso il coinvolgimento di altre industrie e città, che potranno unirsi al progetto e consentire l'avvio di una seconda fase di progetti pilota. Ciò consentirà di rafforzare l'ecosistema creando un positivo effetto a catena in tutta Europa, e a livello mondiale, aumentando il valore del contributo europeo al mercato unico digitale globale dei servizi IoT.

Engineering contribuisce al progetto SynchroniCity sfruttando l'esperienza maturata con FIWARE, favorendo la definizione dei requisiti tecnici e dell'architettura della piattaforma. In particolare, contribuirà alla definizione di "modelli di dati condivisi" basati sullo standard FIWARE NGSI. Engineering è anche il partner tecnologico che supporta il Comune di Milano nell'integrazione e implementazione dei servizi pilota.

synchronicity-iot.eu