Il Fascicolo del Cittadino del Comune di Milano

Realizzato da Municipia, il Fascicolo del Cittadino rappresenta il punto unico di accesso ai servizi pubblici digitali, dematerializzati e self-service per cittadini e imprese.

Il Fascicolo del Cittadino è il primo progetto concreto di Milano Digitale: il programma di innovazione lanciato dal Comune di Milano nel convegno del 10 Aprile 2017 dal Sindaco Sala e dall’Assessore alla trasformazione Digitale e Servizi Civici Cocco, alla presenza del Ministro della Funzione Pubblica Marianna Madia e del Commissario Straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale Diego Piacentini.

Il Fascicolo del Cittadino è una soluzione in grado di personalizzare e profilare attorno all’identità dell’utente tutti i bisogni di servizio che l’amministrazione può offrire e soddisfare: istanze online, pagamenti elettronici, visure su dati personali di natura anagrafica e immobiliare, documentazione elettronica, ... Ma anche informazioni e attività di gestione della relazione: contatti, segnalazioni, consulenza e appuntamenti con gli Uffici.

Tutta l’attività dell’Amministrazione si plasma sulle esigenze del singolo utente che utilizza un solo PIN di accesso (SPID), esprime interessi e bisogni, e viene servito in modo semplice, intuitivo e predittivo, in qualsiasi contesto d’uso (desktop e mobile). 

Il Fascicolo del Cittadino del Comune di Milano è integrato con il rinnovato sistema dei nuovi Portali realizzati da Municipia per Expo 2015: sistemi di comunicazione e servizi digitali dedicati alla Città (comune.milano.it) al Turismo (turismo.milano.it) e alla Mobilità (muoversi.milano.it).

La versione pubblicata nell’evento del 10 Aprile, rappresenta il punto di partenza di una roadmap di evoluzione del Fascicolo che prevede di aumentare il numero e la qualità dei servizi offerti al cittadino e impresa nei prossimi mesi, con l’obiettivo del miglioramento continuo dell’esperienza d’uso dei servizi digitali.

www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/servizi/fascicolocittadino