ECCUP: fiscalità equa e servizi innovativi per i cittadini

Un solo sportello, una cartella unificata con tutti i dati dei contribuenti per gestire i propri tributi: Pozzuoli è la prima città del Centro-Sud a realizzare un progetto di burocrazia facilitata.

Il nuovo progetto per la gestione dei tributi locali e i nuovi servizi offerti agli utenti della città flegrea, denominato "ECCUP" (Entrate Comunali Cartella Unica di Pagamento) e finanziato dalla Comunità Europea, si basa su un sistema tecnologico innovativo.

Il progetto ha permesso al Comune di Pozzuoli di dotarsi di un data center di primissimo livello in grado di rispondere alle più stringenti normative in ambito di continuità operativa e sicurezza dei dati, ha messo in rete tutte le sedi dell'ente e dotato il settore tributi delle più recenti ed innovative tecnologie informatiche.

Grazie al contributo di Engineering il Comune è il primo ente del Centro-Sud a dotarsi di un "big data center della conoscenza", dove - integrando banche dati comunali, territoriali, ministeriali, della rete Internet e utilizzando tecnologie semantiche - vengono rilevati e relazionati tutti i dati dei contribuenti, evidenziate le posizioni oggetto di evasione ed elusione, profilata la capacità contributiva. 

Tutti i cittadini potranno accedere online ad una banca dati e conoscere i servizi esistenti, in un rapporto di trasparenza con l'ente. La città diventa smart tagliando le distanze tra cittadino e istituzioni.