AREAS per BLU: il Laboratorio Unificato di Baggiovara

Oltre 10 milioni di esami annui al servizio di 8 ospedali provinciali, 37 punti di prelievo sul territorio, 5 laboratori analisi territoriali interconessi, tra i quali quello ad alta automazione tra i più grandi d’Europa di Baggiovara.

Il progetto “BLU” della AUSL di Modena rappresenta un’eccellenza della sanità italiana, questo grazie anche alle soluzioni applicative e alla system integration di Engineering.

BLU è un progetto tra i più noti in Italia per quanto attiene l’automazione e l’integrazione dei processi diagnostici. Nel laboratorio centralizzato dell’Ospedale di Baggiovara, convergono tutti i campioni prelevati nelle decine di punti e strutture sul territorio,  dove sono immediatamente identificati (check-in via barcode o RFID) e inseriti nella catena di lavorazione che provvede a effettuare in maniera automatica tutte le analisi richieste. Terminate le analisi i referti sono firmati elettronicamente e immediatamente disponibili per il medico di reparto o di base attraverso il repository aziendale o il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale.

La tecnologia di Engineering è il cuore del progetto. Il software di area diagnostica della piattaforma AREAS® permette il monitoraggio e l’integrazione in tempo reale (anche con la strumentazione) di tutto il processo di analisi all’interno del laboratorio, mentre la system integration, realizzata in aderenza con gli standard di settore, permette lo scambio e la condivisione dei dati tra tutti i sistemi e gli attori territoriali coinvolti.

Questo progetto avviato nel 2005 ha raggiunto gli obiettivi attesi, portando benefici concreti sia sul fronte dell’efficienza organizzativa in ottica della razionalizzazione della spesa, sia sul servizio reso alla cittadinanza, con un servizio diagnostico più rapido, sicuro e facilmente accessibile.

BLU è un progetto in continua evoluzione dal punto di vista organizzativo e tecnologico. Nel 2014 sono state avviate nuove componenti applicative, come il cruscotto di monitoraggio e ottimizzazione dei processi di laboratorio (PAGODA – Governance Dashboard). Il 2015 ha visto invece l’attivazione del laboratorio di microbiologia, a regime uno dei più grandi d’Italia per volumi, anch’esso gestito con il software di Engineering OPENLIS - AREAS Laboratorio Analisi.