Gestione Finanziaria del Fondo di Rotazione e del Bilancio Comunitario

Efficienza e trasparenza nei rapporti finanziari con l’Unione Europea.

L’IGRUE è l’Ispettorato che, nell’ambito della Ragioneria Generale dello Stato, gestisce i rapporti finanziari con l’Unione Europea con titolarità del Fondo di Rotazione allo scopo creato. Il Sistema Informativo IGRUE, interamente realizzato da Engineering, supporta l’Ispettorato nello svolgimento di tutte attività istituzionali che gli competono e si presenta come un sistema integrato, dietro il quale applicazioni verticali di business interagiscono attraverso applicazioni trasversali di supporto.

Tra le applicazioni di business:

  • La gestione finanziaria costituisce il cuore delle operazioni contabili che, agendo attraverso conti correnti aperti presso la Banca d’Italia, consentono all’IGRUE di partecipare alla formazione del Bilancio UE e di erogare la quota di cofinanziamento comunitaria e nazionale per i Programmi gestiti dall’Italia.
  • Il monitoraggio dei dati di attuazione rappresenta lo strumento per il controllo dell’efficiente ed efficace utilizzo delle risorse finanziarie erogate. I dati dei progetti realizzati con i fondi comunitari e nazionali, provenienti dai Sistemi Informativi delle Amministrazioni titolari dei Programmi nel cui ambito i progetti sono inseriti, vengono raccolti, sottoposti a controlli di qualità e resi disponibili per gli adempimenti istituzionali verso l’Unione Europea e per l’alimentazione di altre basi dati nazionale.
  • Il monitoraggio dei controlli supporta i processi Amministrativi inerenti la tematica dei controlli sui progetti cofinanziati sia a livello Locale che Nazionale, razionalizzando e sistematicizzando la raccolta dei dati di controllo, la loro validazione ai vari livelli, l’esposizione dei risultati e dei pareri alla UE mediante gli adempimenti istituzionali previsti dai Regolamenti.