SISBA3: La terza dimensione dei Sistemi di Sintesi

Il rinnovamento e la naturale evoluzione del sistema di Sintesi Direzionale, capitalizzando i 25 anni di esperienza maturati da Engineering nel settore bancario e finanziario.

La gestione integrata degli aspetti di acquisizione, analisi e controllo, calcolo, trasformazione e storicizzazione di tutto il patrimonio informativo necessario a coprire le esigenze in tema di Vigilanza, Bilancio, Rischio, Reddito e Valore e soddisfacimento di tutte le esigenze informative interne codificate e non, porta gli Istituti di credito a basare le proprie strategie su una gestione più dinamica e contestualizzata dell’informazione ed a confrontarsi con concetti quali: qualità e congruenza dei dati, ottimizzazione e controllo dei processi e best practice.

Sisba3 rappresenta una nuova dimensione dei Sistemi di Sintesi e Direzionali, volta a soddisfare le sempre più pressanti esigenze informative da parte delle aree di Governo e di Compliance della Banca.

Sisba3 è l’insieme dei processi e dei dati necessari a soddisfare le diverse esigenze dell'area Compliance e Governance. È una soluzione di Business Information Management, in quanto richiede in input dati elementari conosciuti dai partitari (sistemi core/operativi), struttura le informazioni secondo le esigenze degli utenti (CFO e CRO), trasformando e uniformando i dati in informazioni utili per le strategie e per il governo.

È il punto di normalizzazione, certificazione, arricchimento e quadratura delle informazioni nonché la garanzia di coerenza e uniformità; il tutto sempre rispettando i requisiti di tempestività, flessibilità, modularità e navigabilità oggi richiesti a livello individuale e di Gruppo.

Il Sistema è nativamente integrato con le applicazioni verticali di Engineering in area Compliance (Segnalazioni, CR, Bilancio...), in area Governance (Basilea 2, Reddito e Valore...), nonché con il sistema di Data Quality Management System e prevede il ritorno delle informazioni calcolate, compatibili con le entità di Sisba3, nonché la pubblicazione e la ridistribuzione verso le applicazioni verticali che ne prevedono l’utilizzo.

Consente inoltre un’agevole alimentazione di applicazioni di terze parti o custom del cliente e la pubblicazione delle informazioni su Data Mart disegnati da Engineering e la loro fruibilità da sistemi terzi (DW o Data Mart).